Home Eventi 11-13 marzo - Ludica primavera 2011

Login

Registrati

3 buoni motivi per registrarsi

1. è gratuito
2. riceverai la Newsletter
3. potrai intervenire sui forum



  Il festival italiano del gioco 

Milano - 11-13 marzo 2011

Photogallery

 

 

 

 

 

 

 

Carte Binarie: a Ludica 2011 si gioca con la nuova versione dedicata a Fibonacci.

Che cosa sono queste carte da gioco con strani simboli al posto dei classici Cuori, Quadri, Fiori e Picche? Frutto della creatività di un gruppo di quattro ingegneri informatici del Varesotto, le Carte Binarie sono le prime ed uniche carte da gioco ad avere i numeri binari (zero e uno) come indici e le porte logiche come semi. Si possono utilizzare per diversi giochi appositamente ideati (che si posono trovare sul sito ufficiale www.cartebinarie.it) oppure per ricreare i giochi più noti, vista la loro analogia con le carte da gioco tradizionali.

WEB-CARTE-BINARIE

Così Alberto Baratelli, uno dei quattro ideatori, parla della storia delle Carte Binarie, strettamente intrecciata a quella di Ludica:

«Le Carte binarie sono nate nel 2008, lo stesso anno in cui nasceva anche Ludica. E proprio Ludica è stata la prima, vera fiera dedicata al gioco nella quale abbiamo presentato le nostre carte, entrando a far parte dell’ormai numerosa famiglia "Area Autoproduzione". Di anno in anno abbiamo partecipato a tutte le edizioni di Ludica vedendola crescere di volta in volta e grazie a Ludica abbiamo conosciuto Mauro Gaffo e avuto modo di collaborare con Focus Brain Trainer. Nell'edizione del 2009 abbiamo organizzato un laboratorio didattico al quale hanno partecipato numerose classi delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Milano. Nella Primavera del 2010 le Carte Binarie sono state rivisitate graficamente: alla versione 1.0, dedicata al grande matematico e informatico ungherese naturalizzato statunitense John von Neumann, si è aggiunta la nuova versione 1.1, intitolata a Leonardo Fibonacci, il matematico pisano ricordato soprattutto per la sua sequenza divenuta ormai celeberrima. A Ludica 2011 proporremo quindi anche questa nuova versione e un nuovo gioco per divertirsi insieme».